Questo sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine del sito.
Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Maggiori dettagli.

Stampa

Una Comunità che cammina (Apri la versione PDF)

Ogni anno la festa della Unità Pastorale è occasione per ringraziare il Signore per quel nuovo tratto di cammino percorso insieme, fatto di scoperte, cambiamenti, vicen-de gioiose e dolorose che abbiamo affrontato e vissuto sia a livello personale, che di famiglia e come comunità.

Nell’estate, ci metteremo di nuovo in viaggio sui sentieri di montagna, con i campi estivi dei ragazzi e delle famiglie e sperimenteremo come tutta la nostra vita è cammino.

Il cammino personale di ciascuno, anno dopo anno, nelle diverse fasi della vita, nei passaggi felici, faticosi o duri che la comunità è chiamata ad accompagnare e sostenere portando i pesi gli uni degli altri. Per alcuni nostri fratelli e sorelle questo cammino ha oltrepassato, in questi mesi, il limite della morte giungendo alla pienezza della vita in Dio.

Il cammino delle famiglie: famiglie nuove che si formano, che accolgono il dono dei figli, famiglie che vivono momenti di difficoltà o di bisogno.

Nella comunità, il cammino prende la forma dei tanti itinerari, dove bambini e genitori, ragazzi, giovani, adulti, coppie, famiglie, anziani crescono – attraverso l’ascolto, lo studio e il confronto – nella conoscenza di Gesù di Nazareth, vero uomo che ci ha narrato e rivelato il volto di Dio.

 

La comunità cresce attraverso la partecipazione di ciascuno, mediante ogni apporto e condivisione che mette in gioco una parte piccola o grande di sé per il bene comune.

E il cammino insieme si apre: dall’unità pastorale S.Evasio-Buon Pastore che ci vede uniti da 14 anni, alla Nuova Parrocchia “Gesù di Nazareth” che comincia a muovere alcuni primi passi nelle veglie di preghiera insieme e in alcune parti dei percorsi di catechesi. Sperimentiamo come il timore delle differenze può lasciare il passo alla gioia dell’incontro e della condivisione.

Nella festa del prossimo 1-2 giugno, portiamo tutto questo davanti al Signore che ci chiama continuamente a rimetterci in cammino donandoci dei fratelli nella comunità. Chiediamo al Signore che vegli su tutti noi, pregando con il salmista: «vedi se il mio cammino è diritto e guidami sul cammino di eternità» (Salmo 138)..

Proprio per questo, quest’anno inizieremo la festa della parrocchia con un’assemblea dell’unità pastorale S.Evasio-Buon Pastore, sabato

1° giugno alle ore 20:45 nella chiesa del Buon Pastore. Siamo tutti invitati a partecipare per guardare insieme al percorso che stiamo facendo e vedere quali potrebbero essere i prossimi passi, quali opportunità e doni cogliere per proseguire insieme il cammino di comunità dietro all’Unico Pastore.

Domenica 2 giugno, nell’Eucaristia, celebreremo la festa dell’ascensione: Gesù di Nazareth non più visibile ai nostri occhi, ma vivente e presente là dove l’assemblea è riunita nel rendimento di grazie dell’ottavo giorno. È così che la comunità dei discepoli, che rende grazie e cammina nell’amore, diventa segno visibile della presenza del Signore e della cura che il “Pastore grande delle pecore” ha per ogni persona.

Avvisi

1-2 GIUGNO FESTA DELL’UNITÀ PASTORALE
ORARIO ESTIVO MESSE DAL 9 GIUGNO AL 25 AGOSTO
GREST
CAMPI ESTATE 2019

Alcune note

Perché questi cambiamenti nella nostra Festa?

  1. ASSEMBLEA PARROCCHIALE. Tenere al centro delle nostre scelte pastorali Gesù di Nazareth e il suo Vangelo non è facile e nemmeno scontato. Questo ci crea qualche difficoltà ma non ci deve scoraggiare. Gesù non ha firmato per noi nessuna assicurazione contro i nostri sbagli, i nostri ritardi; ci ha garantito “solo” questo: Io sarò con voi tutti i giorni sino alla fine del mondo (Mt 28,20). Un’Assemblea Parrocchiale ha questo scopo: interrogarci su quello che stiamo facendo.
  2. LA NUOVA PARROCCHIA GESÙ DI NAZARETH. Abbiamo già iniziato qualche piccolo passo verso il futuro… Per questo all’Assemblea sono invitati anche i parrocchiani di S. Pancrazio, Fraore, Vigolante, Vicofertile.
  3. VISITA PASTORALE. Dal 26 novembre al 1 dicembre prossimi, il Vescovo verrà in visita nella nostra Nuova Parrocchia. Nell’Assemblea del 1 giugno i singoli gruppi si interrogheranno per fare eventualmente qualche proposta al Vescovo.
  4. EUCARESTIA e VESPRI. Una sola Eucarestia Domenicale? Prospettiva per il futuro? Sabato 1 giugno, al Buon Pastore, preghiera del Vespro. Sarà possibile ripristinare nelle nostre Comunità questa preghiera?
  5. Oltre l’Arrivo di Don Ercole in S. Evasio, da due anni (oltre il suo servizio che dura da molti anni) la signora Daniela Baroni opera nella nostra Comunità come coordinatrice dei singoli gruppi e delle loro attività: catechisti-animatori, genitori della catechesi, ragazzi, giovani, canto, segreteria parrocchiale…
Visite: 278